LE ALGHE E LA SALUTE

Straordinari regali del mare

I giapponesi ed i cinesi le usano dai tempi più antichi nell’alimentazione e nella cura del corpo. I ricercatori più moderni  ne confermano la ricchezza in vitamine e sali minerali. Ma non solo: grazie al loro contenuto di iodio, minerale che stimola naturalmente la tiroide, le alghe svegliano il metabolismo, aiutando a perdere peso e a rinnovare in profondità tutti i tessuti. La loro azione stimolante consente infatti di ossigenarli meglio, riducendo anche la cellulite e le adiposità localizzate. E se il problema è il gonfiore addominale, le alghe ricche di mucillagini, aiutano lo svuotamento dell’intestino, lo depurano e ne prevengono i fenomeni fermentativi.

Ricche di sostanze nutrienti, hanno proprietà disintossicanti, antiossidanti, depurative, sedative, equilibranti. Impariamo a conoscere le proprietà delle specie più diffuse e il loro utilizzo in cucina:

NORI – è un’alga rossa, la più saporita. Può essere bollita e consumata come ogni altra verdura, oppure tostata alla fiamma. Facilita la digestione e aiuta ad assimilare meglio le proteine. Ricca di vitamine, nutre, ossigena e ringiovanisce la pelle.

KOMBU – è un’alga bruna, ricca di iodio, magnesio, ferro e calcio. Si può cucinare come una vera e propria verdura, è ottima per insaporire le zuppe, ma va lasciata in ammollo per venti minuti, prima del suo utilizzo. Rinforza le ossa.

DULSE– è un’alga rossa, molto ricca di ferro e quindi preziosa in caso di anemia. Ha un sapore leggermente piccante e si può aggiungere alle zuppe: si combina bene con i cereali e con le cipolle.

ULVA LACTUCA (Lattuga di mare) – è un’alga verde, particolarmente ricca di calcio e magnesio, minerali indispensabili per prevenire l’osteoporosi. Può essere consumata cruda o cotta. Il suo profumo è intenso e il gusto molto delicato. E’ adatta per preparare insalate colorate, condimenti gustosi, contorni per piatti di pesce o carne. La si può trovare in foglie nei negozi di alimentazione naturale.

HIZIJKI – è considerata dalla medicina cinese l’alimento rigeneratore per eccellenza. Ricca di sali minerali, ha proprietà cicatrizzanti e previene la carie. In cucina si armonizza bene con l’olio: provate a saltarla in padella. E’ una prelibatezza.

 

Articolo tratto dalla rivista “Salute Naturale – RIZA”.