LA CATTOLICA DI STILO

 

 

La Cattolica Ŕ la chiesa pi¨ famosa di Stilo e una delle pi¨ belle  in Calabria.

╚ stata definita:"mirabile fiore, sbocciato tra le rocce del Consolino mille e pi¨ anni fa", "  Ha conservato il nome originale che vuol dire "universale". La Cattolica Ŕ stata riconosciuta, da tutti i critici d'arte, un'opera unica nella particolaritÓ della sua costruzione  e del suo meraviglioso equilibrio architettonico. Risale al X sec. d.C., Ŕ di piccole dimensioni, a pianta quadrata sormontata da cinque cupolette adornate da bifore e monofore. All'interno Ŕ caratterizzata da quattro colonne di epoca romana e presenta affreschi bizantini illuminati dalla luce  che entra attraverso le belle bifore, dalle quali si ammira la Vallata fino al mare. Secondo la leggenda, le colonne, provenienti dai templi romani, furono trasportate da quattro giovani donne  del luogo che senza accusare il grave peso, avevano effettuato l'intero tragitto cantando. Il tempietto ha conservato la sua struttura originaria fino agli inizi del 1900, quando P. Orsi Ŕ intervenuto con piccoli interventi di restauro.


Oggi alla Cattolica si giunge in automobile per mezzo di una comoda strada asfaltata. Per accedervi bisogna lasciare il mezzo a qualche decina  di metri ed imboccare una pista acciottolata non dissimile da quella originaria.

Il piccolo tempio appare in tutta la sua originalitÓ, con la selvetta di cupole e la facciata in mattoni rossastri, screziati di bianco dalla malta che li tiene uniti.

Sulla sinistra la parete scoscesa del monte Consolino, con ciuffi di vegetazione mediterranea e sulla destra il magnifico paesaggio che abbraccia parte dell'abitato, la vallata con i suoi rilievi argillosi e lo Jonio in fondo all'orizzonte.

L'elemento predominante della Cattolica Ŕ la cupola. Questo, caratteristico al tempo di Giustiniano (m. 565), condizionava l'impianto dell'edificio religioso.


Nonostante la povertÓ delle decorazioni, emerge la  funzione di abbellimento dei tamburi, con chiaro riferimento all'architettura di Costantinopoli, impostata sul colore e la disposizione dei laterzi a quadrelli.