L’ANCORA DI PIETRA

Di ancore ce ne sono di tanti tipi, dalla Danforth al rampino, dall’ammiragliato alla…pietra!!Già è proprio così, la pietra, la mitica ancora dell’homo sapiens. Se questa viene utilizzata nel migliore dei modi, può fungere da ancora a perdere durante una battuta di pesca a bolentino nell’immediato sottocosta ricco di scogliere. Naturalmente l’ancora di pietra è efficace solo per “tenere” in pesca le piccole imbarcazioni e in un determinato settore di mare: evita di perdere le preziose ancore tradizionali da impiegare in altre occasioni. L’ancora di pietra (ne occorrono almeno un paio di scorta ad ogni battuta di pesca) si procura in riva al mare, deve avere un peso di circa 5/7 chilogrammi ed una forma quasi cubica o parallelepipeda. L’ancora di pietra va fissata alla cima tradizionale d’ormeggio con un cavetto lungo un metro circa da 4/6 millimetri di sezione.