Spaghetti al sapore di aragosta

Dosi per 4 persone: 350 gr. di spaghetti, 1 aragosta surgelata, pelati o polpa di pomodoro o passata, un bicchierino di vino bianco o di whisky o di cognac, olio, aglio, prezzemolo, peperoncino piccante e/o olio piccante per chi lo gradisce

Preparazione:

Aprire a metà una aragosta surgelata (dopo averla fatta scongelare a temperatura ambiente), togliere la polpa con l'accortezza di non spappolarla e metterla da parte.

Mettere la carcassa dell'aragosta a soffriggere con aglio e prezzemolo e aggiungere un bicchierino di vino bianco o di whisky o di cognac, soffriggere leggermente poi aggiungere i pelati o la polpa o la passata di pomodoro.

Cucinare per  40 minuti circa poi eliminare la carcassa (il gusto delicatamente prelibato lo rilascia la carcassa dell'aragosta).

Se si vuole si può mettere nel sughetto così ottenuto la polpa in precedenza tolta e condire la pasta, oppure la polpa può essere gustata separatamente con un pochino di sughetto, magari assieme a polpa di surimi o pomodorini tagliati e conditi con un filo di olio.

Buon appetito.

 

Grazie Mario!