Polpettine di spada

Dosi per 4 persone: 800 gr. Di pesce spada a fette, 1 patata lessata, origano, semi di finocchio, 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, 2 uova, olio per friggere, farina, sale.

Preparazione:

Disporre le fette di pesce spada su una teglia unta con poco d’olio d’oliva, rigirarle, salarle e cospargerle con i semi di finocchio. Cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti. Estrarre il pesce dal forno, eliminare pelle e lische e sminuzzarlo con una forchetta. Raccogliere in una terrina il pesce, l’origano, la patata sbucciata e passata, l’olio e le uova. Salare e mescolare. Con le mani infarinate formare tante palline, passarle nella farina e friggerle nell’olio caldo per sei minuti. Sgocciolarle, disporle sulla carta assorbente da cucina e lasciarle raffreddare.