COME DIFENDERSI DALL’AVVOCATO INFEDELE

 

http://www.associttadini.org/infedeli/avvocato.gif

 

L’infedele patrocinio, cioè il tradimento del CITTADINO in giudizio da parte del proprio avvocato, è un reato tra i più ignobili, ed è un vero "delitto perfetto": è difficile da scoprire ed è favorito sia dal Parlamento, composto in buona parte da avvocati, che dall‘Ordine degli Avvocati, arroccato nella difesa di posizioni corporative e chiuso nell’arbitrio di procedimenti incontrollabili che terminano di solito con archiviazioni.

Il CITTADINO deve pertanto difendersi autonomamente nell’ambito delle vigenti Leggi.

ALCUNE BREVI INDICAZIONI:

 

Conservate questo foglio FOTOCOPIATELO E DISTRIBUITELO: potrebbe essere utile.

 

Per difendere i tuo diritti rivolgiti ad:

ASSOCITTADINI ASSOCIAZIONE DEGLI UTENTI E DEI CONSUMATORI

Via Antonio Baiamonti 10 - 00195 Roma - Tel. 0637350429

Sportello telefonico 0630891957 - 3476616218

Internet http://www.associttadini.org Email consulenza@associttadini.org